Overblog Segui questo blog
Administration Create my blog
3 agosto 2017 4 03 /08 /agosto /2017 17:23
Repost 0
Published by ROBERTO EUSEBIO
scrivi un commento
3 agosto 2017 4 03 /08 /agosto /2017 17:06
Roberto Eusebio e Davide Oldrini - McFit Milano
Repost 0
29 luglio 2017 6 29 /07 /luglio /2017 21:18
Repost 0
Published by ROBERTO EUSEBIO
scrivi un commento
16 maggio 2017 2 16 /05 /maggio /2017 17:31

 

 

Repost 0
Published by ROBERTO EUSEBIO
scrivi un commento
19 febbraio 2017 7 19 /02 /febbraio /2017 20:55
Repost 0
Published by ROBERTO EUSEBIO
scrivi un commento
12 febbraio 2017 7 12 /02 /febbraio /2017 10:55

Roberto Eusebio

Ricerca la paura per dominarla,

il dolore per rafforzarti,

le difficoltà per vincere.

CULTURA FISICA l’Arte della crescita

 

www.eusebio.pro

Repost 0
Published by ROBERTO EUSEBIO
scrivi un commento
22 gennaio 2017 7 22 /01 /gennaio /2017 18:27

 

www.eusebio.pro

1° MICROCICLO:

 

Eseguire il primo esercizio preferibilmente pluriarticolare di base eseguendo 4 serie tra le 5 o 6 ripetizioni adeguando il carico di lavoro e recuperando tra una serie e l'altra un minuto e trenta secondi.

 

Il carico da utilizzare e' soggettivo, il range allenante in questo caso e' tra le 5 o 6 ripetizioni; se con il carico riesco a farne 8 0 9 vuol dire che e' leggero, viceversa se ne faccio solo 3 o 4 vuol dire che e' troppo pesante.

 

il secondo esercizio lo si puo' scegliere sia pluriarticolare che monoarticolare o complementare. (esempio distensioni con manubri per i pettorali o croci).

 

In questo caso si alza il range allenanante ad 8/10 ripetizioni e si recupera un minuto tra una serie ed un altra.

 

Ultimo esercizio di base o complementare un range tra le 10/12 ripetizioni.

 

quando nella tabella di allenamento trovo scritto ad esaurimento significa un range tra le 12/15/17 ripetizioni, esaurire il glicogeno muscolare del muscolo allenato.

 

CONCLUSIONI:

 

Il sistema a microcicli variabili, serve ad allenare tutte le qualita' che possiede la muscolatura, mirando sempre allo scopo finale di aumentare il piu' possibile l'ipertrofia e non dare la possibilia' al muscolo di rimanere in stallo, poiche' variamo sempre lo stimolo.

 

Da evidenziare che per innescare i meccanismi per l'ipertrofia o altro, il modo di alimentarsi diventa fondamentale, ancor piu' che lo stimolo allenante.

 

Ricordo quindi che ogni microciclo va abbinato ad un determinato periodo dove adeguerò l alimentazione, quindi i nutrienti, in base allo stimolo che decidero' di dare alla muscolatura in quel periodo.

 

P.S.

 

Per ogni esercizio, potete digitare in google o altro motore di ricerca il nome dell'esercizio + di Roberto Eusebio e troverete l'illustrazione in video di come eseguire il determinato esercizio.

 

Canale youtube esercizi di Bodybuilding

 

 

Repost 0
Published by ROBERTO EUSEBIO
scrivi un commento
22 gennaio 2017 7 22 /01 /gennaio /2017 18:20

 

www.eusebio.pro

 

 

 

2° MICROCICLO E 3° MICROCICLO

 

Molto semplice da interpretare.

 

Eseguire l'esercizio stando esattamente a 12 ripetizioni con un minuto di recupero per tutti gli esercizi (a parte i polpacci e gli addominali).

 

Questo microciclo e' da abbinare al 3° microciclo, alternando esempio una settimana o due il 2° microciclo al 3° microciclo per 4/6 settimane.

 

Il 3° microciclo avra' invece un range allenante di 6 ripezioni con un minuto e mezzo di recupero.

 

Lavoro e stimolo diverso sulla muscolatura alternando il pompaggio quindi la capacita' di migliorare la condizione di glicogeno a livello muscolare e la vascolarizzazione, alternato ad una miotensione piu' elevata, uno dei parametri deputati a chi ricerca ipertrofia o forza.

 

CONCLUSIONI:

 

Il sistema a microcicli variabili, serve ad allenare tutte le qualita' che possiede la muscolatura, mirando sempre allo scopo finale di aumentare il piu' possibile l'ipertrofia e non dare la possibilia' al muscolo di rimanere in stallo, poiche' variamo sempre lo stimolo.

 

Da evidenziare che per innescare i meccanismi per l'ipertrofia o altro, il modo di alimentarsi diventa fondamentale, ancor piu' che lo stimolo allenante.

 

Ricordo quindi che ogni microciclo va abbinato ad un determinato periodo dove adeguerò l alimentazione, quindi i nutrienti, in base allo stimolo che decidero' di dare alla muscolatura in quel periodo.

 

P.S.

 

Per ogni esercizio, potete digitare in google o altro motore di ricerca il nome dell'esercizio + di Roberto Eusebio e troverete l'illustrazione in video di come eseguire il determinato esercizio.

 

Canale youtube esercizi di Bodybuilding

 

 

Repost 0
Published by ROBERTO EUSEBIO
scrivi un commento
22 gennaio 2017 7 22 /01 /gennaio /2017 18:17

 

www.eusebio.pro

 

4° MICROCICLO:

 

Si tratta di super serie.

 

Si esegue solitamente un esercizio di base pluriarticolare con un esercizio complementare monoarticolare sullo stesso gruppo muscolare.

 

Esempio:

 

PETTORALI:

 

Distensioni su panca piana (bench press) in super serie con croci su panca 30° con manubri, questa e' una serie (super serie), nella scheda 4 serie fatte in questo sistema.

 

Ultimo esercizio come dicevo sopra, ad esaurimento, con un range allenante tra le 12/15/17 ripetizioni.

 

CONCLUSIONI:

 

Il sistema a microcicli variabili, serve ad allenare tutte le qualita' che possiede la muscolatura, mirando sempre allo scopo finale di aumentare il piu' possibile l'ipertrofia e non dare la possibilia' al muscolo di rimanere in stallo, poiche' variamo sempre lo stimolo.

 

Da evidenziare che per innescare i meccanismi per l'ipertrofia o altro, il modo di alimentarsi diventa fondamentale, ancor piu' che lo stimolo allenante.

 

Ricordo quindi che ogni microciclo va abbinato ad un determinato periodo dove adeguerò l alimentazione, quindi i nutrienti, in base allo stimolo che decidero' di dare alla muscolatura in quel periodo.

 

P.S.

 

Per ogni esercizio, potete digitare in google o altro motore di ricerca il nome dell'esercizio + di Roberto Eusebio e troverete l'illustrazione in video di come eseguire il determinato esercizio.

 

Canale youtube esercizi di Bodybuilding

 

 

Repost 0
Published by ROBERTO EUSEBIO
scrivi un commento
22 gennaio 2017 7 22 /01 /gennaio /2017 18:13

 

www.eusebio.pro

 

5° MICROCICLO:

 

Si tratta di tecnica a stripping.

 

Una serie sara' cosi composta:

 

eseguo 6 ripetizioni adeguando il carico in modo che la 7° ripetizione non sono in grado di poterla eseguire, e subito senza recuperare riduco il carico ed eseguo altre 6 ripetizioni, lo stesso ripeto per la terza stazione, questa e' una serie, 6+6+6 (scalando ovviamente il carico e senza recuperare.

 

CONCLUSIONI:

 

Il sistema a microcicli variabili, serve ad allenare tutte le qualita' che possiede la muscolatura, mirando sempre allo scopo finale di aumentare il piu' possibile l'ipertrofia e non dare la possibilia' al muscolo di rimanere in stallo, poiche' variamo sempre lo stimolo.

 

Da evidenziare che per innescare i meccanismi per l'ipertrofia o altro, il modo di alimentarsi diventa fondamentale, ancor piu' che lo stimolo allenante.

 

Ricordo quindi che ogni microciclo va abbinato ad un determinato periodo dove adeguerò l alimentazione, quindi i nutrienti, in base allo stimolo che decidero' di dare alla muscolatura in quel periodo.

 

P.S.

 

Per ogni esercizio, potete digitare in google o altro motore di ricerca il nome dell'esercizio + di Roberto Eusebio e troverete l'illustrazione in video di come eseguire il determinato esercizio.

 

Canale youtube esercizi di Bodybuilding

 

Repost 0
Published by ROBERTO EUSEBIO
scrivi un commento

Presentazione

  • : Blog di ROBERTO EUSEBIO, Personal Trainer Milano, Preparatore Fisico, Campione di Fitness
  • Blog di ROBERTO EUSEBIO, Personal Trainer Milano, Preparatore Fisico, Campione di Fitness
  • : ROBERTO EUSEBIO,Personal Trainer a Milano, Preparatore Fisico info@robertoeusebio.it -cell. +39 338 3748518 -http://www.eusebio.pro
  • Contatti

presso Palestre McFit Milano

Link